RAEE e inverter

Applicabilità della Direttiva 2012/19/UE – RAEE - agli Inverter Fotovoltaici

E’ opportuno sottolineare che, con riferimento al campo di applicazione della nuova Direttiva RAEE 2012/19/UE, solo a far data dal 15 agosto 2018 è prevista l’apertura dello scopo, con il passaggio da 10 a 6 Categorie di AEE, con conseguente estensione del campo di applicazione a tutte le AEE non riconducibili ad una esclusione specifica di cui all’art. 2.4 del testo comunitario.

Fino alla data in questione nessun cambiamento è apportato alle Categorie esistenti e, pertanto, un’apparecchiatura esclusa dalla precedente direttiva e non riconducibile ad alcuna delle 10 categorie del campo di applicazione è da considerarsi esclusa anche dalla Direttiva 2012/19/UE. Ne consegue che apparecchiature come gli inverter fotovoltaici ed eventuali altri componenti dell’impianto stesso che non siano classificabili in nessuna delle 10 categorie esistenti sono da considerarsi esclusi.